Casa > Notizie > Industria Notizie > Cosa pensa Huawei? SMIC ha dic.....
Contattaci
QQ: 2355473736
Skype: Morningkelvin
Numero articolo: + 86-158 1877 6906
Email: kelvin@glf-tool.com
QQ: 2355473738
Skype: prodotto jinliyang-allin2012
No .: + 86-158 1463 9078
Email: allian@glf-tool.com QQ: 23 ...Contattare la società

Notizie

Cosa pensa Huawei? SMIC ha dichiarato che gli Stati Uniti potrebbero rivedere le proprie politiche o

  • Autore:DH
  • Rilasciare il:2020-06-04

Come tutti sappiamo, dal momento che il divieto di chip degli Stati Uniti su Huawei è stato aggiornato di recente, molti netizen hanno spezzato il cuore e hanno offerto vari suggerimenti a Huawei per risolvere i problemi dei chip, come l'acquisto di chip tramite MediaTek e la ricerca di OEM SMIC, Approfitta del periodo di buffer di 120 giorni e così via.

Tra questi, il metodo per trovare la fonderia di SMIC è il più considerato fattibile da tutti, da un lato, poiché SMIC è una società di fonderia nella terraferma, inoltre, la scoperta di SMIC di Huawei è anche equivalente alla sostituzione domestica e supporta la produzione interna. Lo scopo di una situazione win-win.

Ma SMIC può davvero riuscire nell'OEM per Huawei? Temo non necessariamente. Recentemente, il ritorno di SMIC al prospetto A-share è stato pubblicato, in cui si afferma chiaramente: "Alcune apparecchiature e tecnologie per semiconduttori importate dagli Stati Uniti potrebbero non essere utilizzate per fabbricare prodotti per diversi clienti prima di ottenere la licenza amministrativa del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti. "

Ciò significa che SMIC è soggetto alla politica di esportazione degli Stati Uniti e non è per coloro che desiderano OEM, poiché SMIC utilizza un gran numero di apparecchiature a semiconduttore statunitensi e deve ascoltare gli Stati Uniti.

Ad esempio, nell'annuncio pubblicato da SMIC a marzo, è emerso che SMIC ha acquistato ordini di attrezzature da Pan Lin (LAM) e materiali applicati, rispettivamente 600 e 540 milioni di dollari, per un totale di oltre 1,14 miliardi di dollari. , Fino a 8 miliardi.

Inoltre, ci sono attrezzature chiave come le macchine litografiche, che in realtà sono limitate: gli Stati Uniti avevano interferito con la licenza di esportazione delle macchine litografiche ASML lo scorso anno e attualmente solo le macchine litografiche ASML possono essere utilizzate in processi a 10 nm o superiori. , Quindi ci sono ancora molte restrizioni.

Non so come Huawei consideri la questione e come i netizen commentino la questione. Per dirla senza mezzi termini, voglio risolvere il problema attraverso alcune deviazioni: si stima che non funzionerà, ma può essere risolto solo positivamente. Come ha affermato lo stesso Huawei: a parte la vittoria, non c'è modo di andare.

Quindi la soluzione davvero corretta potrebbe essere solo quella di recarsi negli Stati Uniti e usare apparecchiature americane, ma voglio sfuggire al controllo delle esportazioni, temo che non sia realistico.