Casa > Notizie > Industria Notizie > I due giganti uniscono le forz.....
Contattaci
QQ: 2355473736
Skype: Morningkelvin
Numero articolo: + 86-158 1877 6906
Email: kelvin@glf-tool.com
QQ: 2355473738
Skype: prodotto jinliyang-allin2012
No .: + 86-158 1463 9078
Email: allian@glf-tool.com QQ: 23 ...Contattare la società

Notizie

I due giganti uniscono le forze e Microsoft Sony svilupperà congiuntamente telecamere di intelligenz

  • Autore:DH
  • Rilasciare il:2020-05-20

Secondo i media stranieri ZDNet, Microsoft e Sony creeranno soluzioni di telecamere intelligenti per sensori di immagine abilitati all'intelligenza artificiale, che avranno capacità di intelligenza artificiale di Microsoft Azure.

Le due società hanno annunciato che Sony e Microsoft hanno lavorato insieme per creare una soluzione di fotocamera intelligente basata sull'intelligenza artificiale (AI), rendendo più semplice per i clienti aziendali eseguire analisi video. Le due società integreranno la funzionalità AI di Microsoft Azure nel sensore di immagine AI di Sony IMX500. L'IMX500 ha annunciato la scorsa settimana che è il primo sensore di immagine al mondo che include un chip pixel e un chip logico, chiamato chip di segnale digitale di Sony ed è dedicato all'elaborazione e alla memoria del segnale AI per i modelli AI.

Microsoft Sony svilupperà congiuntamente telecamere di intelligenza artificiale (rete di sorgenti di immagini)

Takeshi Numoto, vicepresidente e direttore marketing di Microsoft, ha dichiarato: "L'analisi video e le telecamere intelligenti possono offrire una migliore prospettiva commerciale in una vasta gamma di scenari aziendali. Attraverso questa partnership, forniremo a Microsoft un'intelligenza artificiale affidabile a livello aziendale E l'esperienza delle soluzioni di analisi combinata con la posizione leader di Sony nel mercato dei sensori di imaging per aiutare i nostri clienti e partner comuni a risolvere i problemi ".

Sony e Microsoft hanno anche annunciato che creeranno un'applicazione ospitata da una fotocamera intelligente supportata da Azure Internet of Things (IoT) e servizi cognitivi, sperando di usarla con i sensori IMX500 per fornire nuovi casi di analisi video per i clienti aziendali. Sony ha affermato che l'applicazione consentirà ai produttori di software indipendenti (ISV) e ai produttori di apparecchiature originali (OEM) di fotocamere intelligenti di sviluppare modelli di intelligenza artificiale, consentendo loro di creare i propri clienti.